Libri per viaggiare con la fantasia: 4 atlanti per ispirarvi

Oggi voglio parlarvi di libri.

Ci sono stati libri che hanno ispirato alcuni dei miei viaggi. Uno di questi è il libro di Sepulveda “Le rose di Atacama”. Qui trovate la storia e il viaggio che ho fatto tre anni dopo aver ricevuto in dono questo libro da un’amica dell’università.

Ma i libri di cui vi parlerò oggi sono diversi. Si tratta di oggetti che racchiudono due delle mie più grandi passioni: il viaggio e la geografia. Sono libri per viaggiare con la fantasia.

Oggi vi parlo di Atlanti.

atlanti libri per viaggiare con la fantasia
4 atlanti, 4 libri per viaggiare con la fantasia

Sono libri che ho scoperto grazie a due ragazze che seguo con molto interesse su instagram (e che consiglio anche a voi: Francesca @Tegamini e @Nunzia Cillo). Li ho comprati ad inizio quarantena e hanno saputo tenermi compagnia durante i giorni chiusa in casa. Non vedo l’ora di metterli all’opera organizzando i prossimi viaggi!

MAPPE

Amo le mappe da sempre, forse è per questo che sono diventata un’urbanista?

Mi piacciono quelle cartacee, quelle antiche, percorro col dito tragitti immaginari sognando ad occhi aperti il momento in cui quel dito saranno i miei piedi e quei nomi prenderanno forma e dimensione.

Google Maps è uno dei miei più grandi alleati, un compagno di viaggio incredibile che ho amato fin da quando lavoravo come architetto in uno studio e ogni tanto facevo pausa percorrendo con street view le strade di luoghi lontani, immaginando viaggi impossibili all’epoca.

Sarà per questo che il libro “Mappe, un atlante per viaggiare tra terra, mari e culture del mondo” (di Aleksandra Mizielinska e. Daniel Mizielinski) ha saputo stregarmi.

Un libro adatto a tutti: bambini, adulti, anziani. Un libro speciale per poter viaggiare con la fantasia apprendendo curiosità su diversi Paesi del mondo grazie a semplici ed interessanti disegni.

Un libro in grado di raccontare e stimolare la fantasia. Un vero e proprio viaggio a disegni e colori attorno al mondo.

(ad essere onesti questo libro è con me già da due anni: me l’ero regalato per il mio compleanno)

ATLAS OBSCURA

Siamo tutti alla ricerca, sempre, di luoghi nascosti e poco conosciuti. “Atlas Obscura” è quello che serve per pianificare, durante i viaggi, delle soste originali e curiose.

È diviso per continenti/aree geografiche/stati e per ognuno individua e racconta luoghi singolari che meritano una visita. Credo possa essere molto utile consultarlo, una volta decisa la destinazione, per arricchire il viaggio e scoprire lati nascosti delle destinazioni dei nostri viaggi.

Atlas Obscura nasce come rivista online e compagnia di viaggi. È stata fondata nel 2009 dall’autore Joshua Foer e dal regista/documentarista Dylan Thuras. Il loro obiettivo era catalogare destinazioni di viaggio insolite e “oscure” tramite contenuti generati dagli utenti. Gli articoli comprendono informazioni generali che spaziano dalla storia, alla scienza, al cibo, oltre ai viaggi ed alle esplorazioni. Si tratta di una “guida collaborativa” aperta al contributo di tutti. Qui il sito www.atlasobscura.com/

ATLANTE DELLE CITTÀ PERDUTE

Atlante delle città perdute” è un altro libro estremamente interessante che racconta la storia di oltre quaranta città, sparse per tutti i continenti, realmente esistite ma oggi scomparse per i più diversi motivi.

I racconti sono accompagnati da illustrazioni molto belle ed eleganti.

Molti di questi luoghi sono ancora visitabili: l’elenco comprende ad esempio Angkor in Cambogia, o Pompei in Italia. Un libro per viaggiare non solo nello spazio, ma anche nel tempo e nella storia di culture antiche oggi scomparse.

Le città sono mortali quanto le civiltà e possono sparire dalle carte geografiche”.

Questo libro ne mantiene viva la memoria e può fornire interessanti spunti per un viaggio o per pianificare un percorso originale ed interessante.

LE 10 MAPPE CHE SPIEGANO IL MONDO

perchè i viaggio servono anche (sopratutto) per capire questo nostro mondo.

Questo è un libro diverso dagli altri. Non è un atlante ma un libro di geopolitica. “Le 10 mappe che spiegano il mondo” è un libro davvero interessante che spiega politica, società, rapporti internazionali da un punto di vista nuovo ed estremamente originale, quello geografico. 

Qui le mappe sono a supporto di un racconto approfondito di come la geografia possa influenzare dinamiche sociali e politiche.

Credo sia un libro utilissimo perchè ci aiuta a capire cosa sta succedendo in determinate parti del mondo, ma anche perchè ci fornisce un nuovo punto di vista, una nuova chiave di lettura per cercare di interpretare i territori che attraversiamo come viaggiatori. Nuove domande e un modo di osservare in grado di farci vedere più in profondità.

__________

Hai già letto uno di questi libri?

Ne hai altri da consigliarmi?

Se questo articolo ti è stato utile o l’hai trovato interessante lascia un like, mi farà piacere. Se hai domande, curiosità o suggerimenti da darmi scrivimi un commento: ti risponderò molto volentieri.

Seguimi anche su instagram  @annaluciani

Grazie mille, Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...