LIFE SAVERS DI NOME E DI FATTO

08 – 11 ottobre 2016

Sono tante le trasmissioni che mi perdo non guardando la TV! Ho scoperto che esiste un programma sui bagnini di Bondi beach che spopola da noi solo arrivata a Sydney. In ogni caso credo sia sempre meglio vederli di persona 😉

A parte ci scherzi, uno dei primi giorni qui a Sydney siamo stati a Bondi beach con Claudio (una delle spiagge più famose d’Australia) e abbiamo scoperto che oltre ai bagnini professionisti: i lifeguards, quelli in blu che si vedono in televisione, esistono altri gruppi di ragazzi/e volontari che svolgono un’attività complementare e di supporto: i life savers!

sydney-8-copia

Life Savers al laboro. Spiaggia di Bondi (foto: Anna Luciani)

Sono vestiti di giallo e rosso e controllano la spiaggia durante la stagione estiva, tutti i week end, facendo attività di prevenzione, educazione e sensibilizzazione ai pericoli dell’oceano.

In spiaggia si posizionano al centro di due bandiere alte, gialle e rosse, che indicano la zona più sicura e osservata in cui fare il bagno.

Fanno attenzione alle onde sui bagnanti, alla presenza di predatori del mare, ma soprattutto alle correnti di risacca. Sono correnti che spingono verso il largo e si notano, guardando dall’alto il mare, perché sono delle specie di “canali” senza onde usati dai surfisti per uscire a largo e riprendere le onde. In caso si finisse dentro una di queste correnti ci han detto che bisogna mantenere la calma, seguire la corrente e lentamente provare ad uscirne “lateralmente”.

Per diventare life saver bisogna seguire un corso impegnativo, alla fine del quale si entra a far parte di un club (a Bondi quelli attivi sono 2 principalmente) che diviene luogo di socialità, di comunità.

L’obiettivo principale di questi volontari è prestare un servizio alla comunità, aiutando coloro che, non conoscendo l’oceano, rischiano la vita per disattenzioni banali. La maggior parte sono orientali, tanti si buttano senza neppur saper nuotare!!

Le attività educative al mare coinvolgono anche i bambini più piccoli, a partire dai 5 anni. Abbiamo partecipato con Elena, una mia amica di infanzia che vive qui e ha un bimbo di sei anni, al Bondi Nippers. A partire dalla primavera tutti gli anni ogni domenica vengono organizzate delle attività per bambini dai 5 ai 14 anni, divisi per gruppi, e si insegna loro come vivere in sicurezza il mare divertendosi. Sono attività organizzate dai club e tenute da volontari.

Qui la spiaggia è davvero il fulcro dalla vita sociale e sportiva, è luogo e occasione per stare insieme con grande senso civico e voglia di divertirsi!

Chiacchierando con alcuni life savers qualche settimana fa abbiamo conosciuto l’unico life savers italiano, Stefano, un ragazzo di Treviso che vive qui, fidanzato con Joy, americana di Chicago e papà del piccolo Luca. Joy e Stefano ci hanno invitato a stare da loro qualche giorno e sono stati gentilissimi: trattamento a 5 stelle! Senza contare che prima delle Blue Mountains, Stefano e Joy ci hanno prestato un intero guardaroba per non morire assiderati: LIFE SAVERS DI NOME E DI FATTO.

stefano-e-gioy

Joy, Stefano e il piccolo Luca (foto: Simone Chiesa)

Alla fine fare couchsurfing non passa necessariamente da un portale web. È prima di tutto uno stile di vita e di viaggio, è un modo di approcciarsi al mondo “fuori” con occhi e cuore aperti, fiduciosi, spinti dalla curiosità, dalla voglia di conoscere e di condividere. Un social network può aiutare, ma poi sono le persone che fanno la differenza, e la spontaneità con la quale abbiamo conosciuto questi ragazzi è stata davvero incredibile e bella!

Annunci

2 risposte a “LIFE SAVERS DI NOME E DI FATTO

  1. Pingback: COUCHSURFERS AUSTRALIA: TUTTE LE PUNTATE! | viaggio a modo mio·

  2. Pingback: Ben arrivati a Sydney! The long week end | viaggio a modo mio·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...